Tempo di Rivoluzione

Fonte: Hi-Rez [1]

La rivoluzione non si farà coi messaggini.
La rivoluzione non si farà con i tweet.
La rivoluzione non sarà trasmessa in TV.
La rivoluzione si farà DI PERSONA.

* * * * * *

Non ci piegheremo
Ai deliri malati delle istituzioni
No, non sarà trasmessa in TV
Benvenuti nella rivoluzione

Il governo mente e la rivoluzione non sarà in TV
Se non siete al nostro fianco fatevi da parte
Assistiamo al genocidio pianificato al vertice
Spiegateci perché il cibo è avvelenato dai pesticidi

È facile scoprire le pecore e i serpenti
La realtà e la menzogna ci spingono a pregare
Farò la mie scelte e sarò la voce di chi non ha voce
Vogliono distruggerci se rifiutiamo il veleno

È tutto inutile se non abbiamo uno scopo
Se mi ascoltate capirete chi stravolge la realtà
Ignorate il governo che tenta di annullarci
Non vogliono che scopriamo la verità nascosta

O che facciamo domande e siamo messi alla prova
Zitti e obbedite questo è il messaggio
Ci riempiono di farmaci che ci incasinano la testa
E lo stress ci impedisce di esprimerci

Non ci piegheremo
Ai deliri malati delle istituzioni
No, non sarà trasmessa in TV
Benvenuti nella rivoluzione

Tenetevi i soldi preferisco la mia anima
Il loro obiettivo sono il potere e il controllo
Tutti gli amici si piegano e diventano nemici
Anche i Nazisti obbedivano agli ordini

Cammino da solo per la strada gelata
La mia anima non è in vendita e smaschererò i cloni
Dio ci ha scelti per opporci al Regime
Senza speranza e senza mezzi abbandonati alla corrente

Annuncio a tutti il disastro che ci aspetta
Lo sento nelle ossa e nelle vene
Dio mi ha creato uomo dal fango ed è il solo giudice
Non ascolto i politici sono i veri delinquenti

Non mi piegherò alle menzogne e agli inganni
Hanno deciso di sottometterci e i media collaborano
I giganti delle corporation ci stanno spremendo
Sono tutti contro ma continuerò a lottare

Non ci piegheremo
Ai deliri malati delle istituzioni
No, non sarà trasmessa in TV
Benvenuti nella rivoluzione

Stanno demolendo tutto
E vogliono incolpare noi
Affidiamoci a Cristo
È la rivoluzione